Salta al contenuto
Fondi Pensione AXA MPS Vita
Fondi Pensione AXA MPS Vita

Performance del fondo dall'inizio dell'anno

Gestore del fondo
Categoria del fondo

Valorizzazioni e performance registrate nei periodi precedenti

Performance a
1 mese fa
Performance a
3 mesi fa
Performance a
6 mesi fa
Performance a
1 anno fa

Grafico andamento del fondo

Per visualizzare un intervallo di date personalizzato imposta la data di inizio e fine del periodo desiderato

Variazione

Dati Mancanti

AXA MPS Previdenza per Te

Visualizza i rendimenti dell'anno 2013

Visualizza i rendimenti dell'anno 2012

Visualizza i rendimenti dell'anno 2011

Visualizza i rendimenti dell'anno 2010

AXA MPS Previdenza in Azienda

Visualizza i rendimenti dell'anno 2013

Visualizza i rendimenti dell'anno 2012

Visualizza i rendimenti dell'anno 2011

Visualizza i rendimenti dell'anno 2010

AXA MPS Assicurazioni Vita 

Visualizza i rendimenti dell'anno 2013

Visualizza i rendimenti dell'anno 2012

Visualizza i rendimenti dell'anno 2011

Valore quote

La Compagnia determina il valore della quota con cadenza quindicinale come da regolamento, rispettivamente il 15 di ogni mese o il primo giorno lavorativo al 15 se lo stesso coincide con giornata festiva, ovvero l'ultimo giorno di borsa aperto alla fine di ogni mese. I versamenti sono trasformati in quote, e frazioni di quote, sulla base del primo valore di quota successivo al giorno in cui si sono resi disponibili per la valorizzazione.

Tassazione rendimenti Fondi Pensione
Gentile cliente, siamo lieti di poterla informare che, chiariti anche gli ultimi quesiti in tema di normativa fiscale, oltre alla ripresa della valorizzazione dei rendimenti per tutti i Fondi e alle erogazioni per i Fondi Pensione Aperti, dal prossimo 15 aprile 2015, riprenderà l'attività di liquidazione anche per i Piani Individuali Pensionistici.

Ci scusiamo dell’attesa e per maggiori informazioni alleghiamo i riferimenti della nuova normativa:

L. 190/2014, art. 1, - nuovo regime di tassazione per i redditi erogati dai fondi pensione comma 621: elevato dall’11,5% al 20% l’aliquota dell’imposta sostitutiva; comma 622: i redditi a cui si applica l’articolo 3, comma 2, lettere a) e b), del Dl 66 del 2014 concorrano alla formazione della base imponibile in base al rapporto tra l’aliquota del 12,5% e quella del 20%; comma 624: calcolo di imposta complessivamente dovuta per il 2014 con aliquota del 20% anche per riscatti già tassati all’11,5% liquidati nel corso del 2014.

Pubblicheremo sul sito della Compagnia i chiarimenti ricevuti e l'avviso di esecuzione della determinazione del NAV.